La Goccia Briantea

Home Varie IL CONSIGLIO E’ UNANIME: LA COMO LECCO VA POTENZIATA
IL CONSIGLIO E’ UNANIME: LA COMO LECCO VA POTENZIATA PDF Stampa E-mail
Mercoledì 12 Novembre 2014 15:15

Tutti d’accordo nel Consiglio Comunale di Rogeno nel chiedere a Trenord il potenziamento della linea ferroviaria Como-Lecco.

E’ stato così accolto l’invito in tal senso formulato dal Comitato Pendolari ferrovia Como -Lecco e dal Circolo Ambiente “Ilaria Alpi” nel corso di un pubblico incontro svoltosi a Merone lo scorso 10 ottobre, al quale avevano partecipato alcuni rappresentanti dell’Amministrazione Comunale di Rogeno. Nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale è stata così approvata una delibera che chiede il potenziamento della linea tramite l’istituzione di nuove corse in particolare il mattino da Merone  a Lecco, l’apertura della linea nei periodi di vacanza (agosto, vacanze natalizie, giorni festivi), la sistemazione delle stazioni in degrado, la valorizzazione della tratta ai fine turistici, culturali e didattici. E’ sotto gli occhi di tutti infatti che l’attuale servizio svolto da Trenord non risponde per qualità e numero di corse alle esigenze dei pendolari: infatti oltre alle poche corse perdipiù sospese in alcuni periodi, si verificano ritardi, soppressioni, i treni sono vecchi e sporchi. Eppure la linea, oltre a servire un territorio densamente popolato, si snoda in un ambiente ricco di attrattive turistiche: laghi, parchi, riserve naturali, percorsi ciclo pedonali, stazioni attrezzate per il bike-sharing. Dopo qualche screzio iniziale per assumersi il merito dell’approvazione della proposta, maggioranza e minoranza hanno espresso il proprio voto positivo. Il gruppo Uniti per Tutti ha formulato una dichiarazione di voto che afferma: “siamo soddisfatti che il Sindaco abbia recepito le proposte del comitato pendolari della linea Lecco-Como ed abbia accolto il nostro invito protocollato in data 25/10/2014 ad inserire all’ordine del giorno del Consiglio Comunale la proposta di delibera”. Dal canto suo Impegno Comune dopo aver premesso che il punto è stato inserito nell’ordine del giorno ancor prima che il gruppo Uniti per Tutti inviasse la propria richiesta, ha osservato che “il gruppo consigliare Impegno Comune ha sempre considerato la linea ferroviaria Lecco-Como come un’indispensabile mezzo di trasporto per i suoi cittadini”. Ha poi rivendicato il merito di non essere rimasta a guardare gli evidenti disservizi della tratta ma di essersi attivato per il rifacimento della stazione di Casletto Rogeno. “Con il contributo di RFI e del comune lo stabile ha assunto un’altra immagine, la sala d’aspetto è ora un tetto sicuro e pulito per i pendolari che altrimenti erano costretti ad aspettare all’esterno con ogni situazione climatica. L’interno dell’edificio è stato ammodernato e dato in gestione alle principali associazioni del paese che ne hanno curato l’arredo a proprie spese. Inoltre è stata data in gestione al Parco Valle del Lambro una sala come deposito e sede centrale di bike-sharing. Il  piazzale antistante è stato riqualificato con l’eliminazione delle campane sostituite con la casetta dell’acqua. Grazie a questi fatti, secondo le statistiche di RFI, l’utilizzo della stazione da parte dei pendolari è raddoppiato.” Auspicato quindi  il potenziamento del servizio al fine di renderlo competitivo e sostenibile rispetto al trasporto privato su gomma.

MR

 

In Calendario

Febbraio 2019
D L M M G V S
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 1 2

Lago di Pusiano, ristoranti, hotel, B&B, informazioni turistiche

Il portale del Lago di Pusiano:
Informazioni turistiche, ristoranti, hotel, bed and breakfast, arte, cultura, sport, natura, eventi ... e molto altro ancora