La Goccia Briantea

Home Rogeno Casletto: la stazione rivive dopo anni di abbandono
Casletto: la stazione rivive dopo anni di abbandono PDF Stampa E-mail
Venerdì 24 Maggio 2013 13:40

Processione verso la stazioneCon la cerimonia di inaugurazione della stazione ferroviaria di Casletto – Rogeno definitivamente recuperata si pone fine ad anni di abbandono e di degrado. Quella che fino ad ieri era considerata un pessimo biglietto da visita di Rogeno ora diviene un luogo che, dopo essere stato recuperato e reso agibile sarà vissuto, presidiato, curato e sede di alcune tra le più importanti associazioni del paese.

 

 

Anche i pendolari che quotidianamente si servono del treno ne hanno tratto giovamento avendo a disposizione da più di un anno una sala d’aspetto più bella e confortevole. Chi giungerà in paese in treno per lavoro o per turismo potrà trovare un’altra gradita sorpresa: saranno disponibili alcune biciclette che gli permetteranno, assieme all’uso del treno, una mobilità che non prevede l’uso dell’auto. Questo è stato possibile grazie all’impegno dell’Amministrazione comunale di Rogeno e di vari enti in particolare ferrovie e Parco della Valle del Lambro, ma soprattutto delle associazioni del paese che, col lavoro di numerosi volontari hanno dato un contributo fondamentale alla riuscita dell’operazione. “Quando le persone si mettono assieme si ottengono risultati insperati” ha osservato il Sindaco di Rogeno Antonio Martone. L’importanza dell’avvenimento è stata sottolineata dalla massiccia partecipazione di tutto il paese alla cerimonia di inaugurazione preceduta dalla S. Messa presso l’area mercatoria e dal corteo verso la stazione accompagnato dalla banda di Cesana Brianza. Sono intervenuti anche le più importanti autorità del territorio. Il Presidente della Provincia di Lecco Daniele Nava accompagnato dall’assessore provinciale al territorio Gianluigi Bezzi e da oltre 20 sindaci, i consiglieri regionali Mauro Piazza e Raffaele Straniero,il vice prefetto Stefano Simeone, il capitano dei Carabinieri della legione di Merate Giorgio Santacroce, il maresciallo Mauro Ruggeri della stazione di Costa Masnaga, il presidente del Parco Valle del Lambro Eleonora Frigerio, accompagnata dal vice presidente Viganò Alfredo, la responsabile delle ferrovie Dott. La Manna, il presidente del consorzio forestale lecchese, il rappresentante del consorzio del Lario e dei laghi  minori, la direttrice didattica Perego, la direttrice della Nostra Famiglia Carla Andreotti e  numerose associazioni del territorio.

Cerimonia di inaugurazioneDopo la consegna al Sindaco di Rogeno da parte del responsabile delle ferrovie di un berretto da capostazione, la cerimonia è proseguita con la consegna delle chiavi alle associazioni che trovano sede nella struttura: Protezione Civile di Rogeno, Pescatori Lariani-lago di Pusiano, Aido, Gruppo micologico, Protezione Civile di Vercurago e Parco della Valle del Lambro che gestirà il punto di bike sharing. E’ stato predisposto anche un ufficio filatelico con un annullo speciale.

Ora non resta che fare tesoro di questo dono ed usarlo nel migliore dei modi. M. R.

 

In Calendario

Febbraio 2019
D L M M G V S
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 1 2

Lago di Pusiano, ristoranti, hotel, B&B, informazioni turistiche

Il portale del Lago di Pusiano:
Informazioni turistiche, ristoranti, hotel, bed and breakfast, arte, cultura, sport, natura, eventi ... e molto altro ancora