La Goccia Briantea

Home Rogeno Tremila ore di lavoro nel 2012 per la protezione civile
Tremila ore di lavoro nel 2012 per la protezione civile PDF Stampa E-mail
Venerdì 29 Marzo 2013 08:56

Protezione civileBilancio positivo per il gruppo comunale di volontari della Protezione Civile di Rogeno, al compimento del suo terzo anno di attività sul territorio. Dopo un inizio un po’ in “sordina”, dovuto al tempo materiale per l’organizzazione del gruppo, il reperimento delle attrezzature e dei dispositivi di protezione individuali indispensabili per le attività, i volontari hanno dato vita a un intenso programma di lavori e interventi tesi a incrementare la prevenzione sul suolo comunale, curando parallelamente la manutenzione alle strutture del territorio e garantendo lo svolgimento di servizi preziosi per la comunità.

Dal novembre 2011 al dicembre 2012 i volontari hanno conteggiato un totale di ben 760 ore lavorate, impiegate per le attività di pulizia, alle quali ne andrebbero aggiunte circa il doppio per i sopralluoghi svolti sul territorio e i servizi di assistenza puntualmente garantiti alla cittadinanza. “Il nostro impegno verso tutti i cittadini di Rogeno e del territorio e stato molto prezioso per tutti i cittadini dai più piccoli ai più anziani, per l’ambiente, la qualità della vita e anche per le casse del comune - spiegano dai vertici della Protezione Civile di Rogeno - infatti con il nostro prezioso lavoro, impegnativo e gratuito se si considera che i volontari sono 25 ( una piccola azienda ) che hanno svolto all’incirca 3000 ore di lavoro per il comune ( per tutti i cittadini ), qualora le casse comunali avessero dovuto pagare un’azienda privata si provi a immaginare quanto questi servizi avrebbero inciso sul bilancio, probabilmente per parecchie migliaia di euro con magari risultati non cosi bene eseguiti, poiché fatti da persone che amano il proprio territorio”. Innumerevoli le attività portate avanti dai volontari. Tra le principali vanno senz’altro ricordate quelle del 3 e 4 dicembre 2011, giornata dei “fiumi sicuri” ha visto impegnato un gruppo di una ventina di volontari con la presenza di rappresentanti della Provincia di Lecco e del Parco Valle del Lambro. L’intervento è consistito nel recupero e taglio di alberi pericolanti sul torrente Bevera in località Calvenzana ( zona industriale). Durante questi lavori si era notato che il “tombotto” di ispezione della rete fognaria che proviene da Molteno, diretta all’impianto consortile di Baggero-Merone, era parzialmente scoperto per erosione del terreno adiacente con rischio di rottura e fuoriuscita di liquami. Si è quindi segnalato il problema al Comune di Rogeno, il quale ho attivato gli organi competenti che sono intervenuti realizzando un’opera di contenimento e messa in sicurezza. Rispondendo all’invito dell’amministrazione comunale il gruppo volontari ha successivamente aderito all’iniziativa “adotta un’area verde” prendendosi cura dei due parchi giochi di viale Piave e via Pertini, curando il taglio arbusti e potature, la pulizia, la manutenzione dei giochi e più in generale quella dell’intero parchetto. Costante è stata poi l’opera di vigilanza e di sopralluoghi condotti sul territorio, (vedasi in proposito il principio di incendio a marzo 2012 nel bosco al lago di Casletto), un “occhio vigile” sul territorio per adempiere alle funzioni di prevenzione dei rischi che costituiscono parte integrale delle funzioni istituzionali della Protezione Civile.

 

Gruppo volontari protezione civileE poi ancora l’organizzazione della Giornata dell’Albero in collaborazione con l’amministrazione locale (48 piante messe a dimora nel 2011 e 50 nel 2012 all’interno del Parco delle Capriate), il recupero di materiali ingombranti e rifiuti abbandonati sul territorio, la Giornata del Verde Pulito insieme alle associazioni locali, l’organizzazione di camminate ed eventi insieme ai ragazzi delle scuole, il ripristino del sentiero sul ponte ferroviario “dei Vilader”, gli interventi di spalatura neve nelle aree pubbliche, l’accompagnamento degli alunni alla mensa, i servizi di supporto alla viabilità e l’opera di pulizia nei locali della stazione ferroviaria. Operazioni impegnative che hanno richiesto un gran numero di ore di lavoro e un’enorme dose di impegno ai volontari, prestatisi a titolo gratuito per il bene della comunità di Rogeno.

Eventuali volontari interessati a far parte del gruppo possono farsi avanti rivolgendosi ai seguenti contatti:Ufficio di Polizia Locale o al Coordinatore Gianni Rossin 335/1829279 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

In Calendario

Aprile 2019
D L M M G V S
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4

Lago di Pusiano, ristoranti, hotel, B&B, informazioni turistiche

Il portale del Lago di Pusiano:
Informazioni turistiche, ristoranti, hotel, bed and breakfast, arte, cultura, sport, natura, eventi ... e molto altro ancora