La Goccia Briantea

Home Varie La pietra e la storia
La pietra e la storia PDF Stampa E-mail
Venerdì 30 Novembre 2012 00:00

Sono stati effettuati i primi itinerari “turistico culturali” con visite guidate alle scuole di Ello ed Oggiono, questi percorsi sono stati ideati da un importante progetto co-finanziato dal Fondo Europeo di sviluppo Regionale, che ha realizzato un programma di cooperazione territoriale tra il Canton Ticino e l’Italia, i cui partner sono: la “Comunità Europea, Interreg, Futura Europa, SUPS (scuola universitaria professionale Svizzera italiana), Comune di Oggiono. Si tratta di un laboratorio transfrontaliero di ricerca, indagine e studio sulla pietra arenaria. L’utilizzo di questo tipo di materiale caratterizza gran parte dei monumenti medioevali della zona ed è stato utilizzato fino al secolo scorso per paramenti esterni, grazie alla vicina reperibilità (Cave di Oggiono e Canton Ticino) e per la facile lavorabilità che consentiva sagomature anche complesse. A tal scopo sono stati definiti degli itinerari tematici tra il Lecchese e il Mendrisiotto attraverso l’impiego dell’arenaria nell’architettura, la finalità del progetto è approfondire le conoscenze, la salvaguardia, la conservazione e promozione dei beni culturali delle due zone transfrontaliere che hanno utilizzato quale materiale costruttivo e decorativo l’arenaria. Nel Lecchese i luoghi identificati dal progetto sono: Oggiono (battistero, piazza della chiesa, villa Sironi, centro storico, cimitero); Annone Brianza (centro storico, chiesa di S. Giorgio, cimitero); Ello (centro storico, chiesa dei S.S. Giacomo e Filippo, parrocchia S. Antonio Abate, cimitero); Garbagnate Monastero (chiesa dei S.S. Nazaro e Celso, centro storico, chiesa S. Martino). Lo studio Gotha, con sede a Biandrate (No) in collaborazione con i Comuni di Oggiono ed Ello, hanno concretizzato i primi itinerari coinvolgendo le scuole elementari e medie dei due paesi. Durante la mattinata del 30 ottobre si sono svolte in modo molto soddisfacente le visite guidate, le guide turistiche abilitate incaricate d’illustrare i luoghi sono state: Ivana Spelta, per Ello (due classi elementari) visitato la chiesa dei S.S. Giacomo e Filippo,  cimitero, centro storico,  parrocchia di S. Antonio Abate e per Oggiono (due classi medie) il Battistero, piazza della chiesa; la guida Luigia Maggioni per Oggiono (due classi elementari e due classi medie) ha illustrato: il Battistero, piazza della chiesa. Luigia Maggioni ha arricchito l’itinerario presentando  la copia “dell’Ultima Cena” di Marco d’Oggiono che è stata da poco realizzata e collocata nella sala adiacente alla chiesa parrocchiale. I ragazzi hanno mostrato molto interesse per l’inedito itinerario ed apprezzamento per le opere pittoriche, molti di loro hanno scoperto di abitare in un paese che ha dato i natali ad un illustre pittore, allievo di Leonardo da Vinci. Ringraziamo pertanto l’associazione “Archeologica di Oggiono” i quali hanno concesso l’apertura del Battistero e della sala dove è esposta la copia dell’Ultima Cena di Marco d’Oggiono. Il progetto prevede altre visite guidate coinvolgendo le scuole superiori, d’architettura, promuovendo conferenze, ecc. Le attività di studio, analisi, indagine e lavoro sul campo hanno visto il diretto coinvolgimento di studiosi, specialisti e giovani studenti, con notevole ricaduta formativa ed occupazionale sui territori. Dal punto di vista turistico auspichiamo che questi itinerari possano promuovere, far conoscere e tutelare le bellezze artistiche e monumentali della Brianza, purtroppo ancora sconosciute a molti.

 

In Calendario

Luglio 2019
D L M M G V S
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3

Lago di Pusiano, ristoranti, hotel, B&B, informazioni turistiche

Il portale del Lago di Pusiano:
Informazioni turistiche, ristoranti, hotel, bed and breakfast, arte, cultura, sport, natura, eventi ... e molto altro ancora