La Goccia Briantea

Home Varie Oggionese: straniero il 15% dei nuovi alunni
Oggionese: straniero il 15% dei nuovi alunni PDF Stampa E-mail
Venerdì 11 Novembre 2011 15:57

Il 15% dei nuovi alunni che si troveranno a varcare le soglie delle scuole medie nelle prossime settimane, sarà di nazionalità straniera.
Il dato emerge da un veloce confronto dell’elenco degli studenti iscritti alle classi prime nelle suole di Oggiono e Molteno, relative a un ampio bacino di utenza esteso nei Comuni di Annone, Ello, Dolzago, Oggiono, Molteno, Garbagnate Monastero, Rogeno e Sirone.
Su un totale di 212 studenti iscritti al primo anno, 31 provengono dai Paesi dell’Unione o da altre nazioni del mondo assestando su valori sempre più marcati la presenza di stranieri tra le giovani generazioni.
Alle scuole medie di Oggiono il numero di alunni provenienti da Paesi oltreconfine si attesta sulle 19 presenze (14% del totale), con una punta di 5 studenti nella 1C e un minimo di 2 in 1B e 1E.
Nella vicina Molteno su 77 studenti divisi in tre classi 12 (pari al 15,6%) sono di nazionalità straniera, con una distribuzione pressochè uniforme all’interno delle singole sezioni.
Prestando uno sguardo ai dati delle scuole primarie, è facile intuire come le presenze di alunni stranieri siano destinate ad aumentare nei prossimi anni.
Alle elementari di Sirone un terzo degli alunni proviene da nazioni estere (10 su un totale di 31 iscritti alle classi prime, il 32,2%). A Garbagnate la percentuale scende al 18,7%, a Molteno al 15,6%. In controtendenza il dato di Rogeno, dove i giovani alunni provenienti dall’estero sono risultati essere soltanto 2 su un totale di 28 iscritti (pari al 7,1%).

Giulia Favoni

 

In Calendario

Febbraio 2019
D L M M G V S
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 1 2

Lago di Pusiano, ristoranti, hotel, B&B, informazioni turistiche

Il portale del Lago di Pusiano:
Informazioni turistiche, ristoranti, hotel, bed and breakfast, arte, cultura, sport, natura, eventi ... e molto altro ancora