La Goccia Briantea

Home Rogeno 25° anniversario del gruppo micologico
25° anniversario del gruppo micologico PDF Stampa E-mail
Venerdì 11 Novembre 2011 15:35

anniversario gruppo micologico

Ottobre è alle porte e con esso sopraggiungono i maggiori impegni per le nostre manifestazioni;  col 25° anno dalla fondazione abbiamo voluto predisporre un programma davvero speciale :
-a inizio mese ci sarà l’incontro con gli alunni delle scuole primarie;
-il 9 ottobre S. Messa alle 10.45 in Parrocchia poi, all’Oratorio, presentazione del Libretto celebrativo; dopo l’aperitivo offerto ai presenti ci sarà un pranzo la cui iscrizione, aperta a tutti, è da farsi in sede entro il 3 ottobre;
-il 10 ottobre, alle ore 21.00 serata sul tema « Chi siamo, cosa facciamo»;
-il 16 ottobre : Mostra micologica, Mostra dei disegni degli alunni, Xiloteca presso la palestra delle scuole primarie nel cui atrio verrà allestita invece la Mostra di bonsai.
-il 17 ottobre : Mostra micologica riservata agli alunni e premiazione dei loro disegni.


Vogliamo sottolineare l’importanza e l’unicità della mostra micologica del 16 ottobre che sarà allestita presso la scuola primaria di Rogeno. Quando alcuni mesi fa ci siamo trovati per programmare l’evento ci siamo chiesti cosa potessimo fare in più per sottolinearne la ricorrenza; così, accanto alla tradizionale mostra micologica, abbiamo deciso di interpellare conoscenti ed amici per allestire una xiloteca ed una mostra bonsai. Il mondo delle piante è infatti molto affine a quello dei funghi. E così il visitatore, quasi entrasse in un bosco, potrà osservare autentici capolavori bonsai, di specie arboree che crescono anche nei nostri boschi affiancati da specie fungine  che con loro vivono in simbiosi ed i relativi campioni di legno. Ringraziamo fin da ora gli amici del Circolo bonsai di Lecco ed il signor Brivio Gaetano per l’entusiamo con cui hanno aderito alla nostra iniziativa.
Mostra micologica tavolata
Xiloteca: è certo parola non comune (deriva infatti dal greco: hylon = legno e théke = scrigno) e significa raccolta di campioni di legno, delle più diverse specie arboree, presentate in modo tale da mettere in evidenza oltre che la corteccia, anche la venatura, il colore, la porosità con tagli che possono essere radiali, trasversale o longitudinali.  Ci dice l’esperto Gaetano « Sono ormai quasi dieci anni, forse per passione, forse per deformazione professionale che raccolgo campioni di piante, anche se in questi ultimi anni per  problemi di tempo, ho un pò rallentato la mia ricerca. La mia è collezione puramente personale e,  allegando ad ogni specie una sua scheda tecnica,  ho raggiunto quasi  250 specie,   tutte  provenienti  dalla nostra Brianza
Tra le varie considerazioni, non vi nascondo che mi sono molto stupito che nei nostri giardini e boschi si possono trovare ormai molte piante non autoctone (quercia da sughero ,fejoie, sequoie ecc.), specie che si sono ambientate e riescono a vivere  benissimo  nonostante il nostro clima. Se siete curiosi vi aspetto volentieri a Rogeno, alla Mostra micologica  del 25° anniversario ».

Mostra bonsai: sarà allestita per l’interessamento di Roberto Molteni e curata  dalla “Associazione Bonsai Arte Natura  - Circolo di Lecco” che, come il gruppo micologico di Rogeno, vanta ormai 25 anni di storia.  Fondato da Felice Tizzoni, ora presidente onorario, conta circa una trentina di soci. In incontri con cadenza quindicinale, presso l’oratorio di Castello, a Lecco, avvalendosi anche di maestri giapponesi, i soci si applicano per apprendere e praticare le tecniche più antiche e quelle più aggiornate di coltivazione bonsai. Sono incontri aperti anche a tutti coloro che intendono avvicinarsi a quest’arte o semplicemente chiedere informazioni e consigli. Tra le iniziative del gruppo l’organizzazione di mostre ma anche seminari per la lavorazione delle piante,  contatti con altre associazioni bonsai, oltre a momenti ludici e di socializzazione. Chiedendo a Massimo Gilardi attuale presidente del gruppo, cosa serva per creare un bonsai? “non serve né una particolare esperienza né grandi mezzi economici”, ci risponde, “basta qualche attrezzo da giardino, molta passione e pazienza; i risultati si vedono negli anni. La nostra filosofia non è la compravendita di esemplari già coltivati, ma partire da una piccola pianta per crescerla e migliorarla negli anni”. Chi volesse ulteriori informazioni può visitare l’aggiornatissimo sito del gruppo www.bonsailecco.it . In conclusione, il 16 ottobre i visitatori potranno dedicare a sè stessi qualche oretta rilassante, variando sì i punti di osservazione ma restando sempre su argomenti di grande attualità e di grande richiamo: la Natura e la passione ed il rispetto che ad essa dobbiamo portare.
lavello
Beppe Frigerio

 

In Calendario

Febbraio 2019
D L M M G V S
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 1 2

Lago di Pusiano, ristoranti, hotel, B&B, informazioni turistiche

Il portale del Lago di Pusiano:
Informazioni turistiche, ristoranti, hotel, bed and breakfast, arte, cultura, sport, natura, eventi ... e molto altro ancora