La Goccia Briantea

Home Varie Le mappe del Parco
Le mappe del Parco PDF Stampa E-mail
Martedì 24 Maggio 2011 15:17

Le mappe del Parco da scaricare e da usare sul Navigatore
Si chiama Le vie del Parco ed è un nuovo servizio offerto dal Parco Regionale della Valle del Lambro: mappe e itinerari da scaricare da un sito e da inserire sul navigatore per percorrere i sentieri del Parco con serenità


ERBA - Un progetto chiamato “Le vie del Parco”. Se per vie del parco si intendono i sentieri nascosti e percorribili lungo il fiume Lambro e intorno ai Laghi di Alserio e Pusiano, sono sicuramente pochi i fortunati che le conoscono e ne usufruiscono.

Alleanza tra Internet e il Navigatore dell’auto - L’ente regionale del Parco Valle Lambro ha quindi pensato ad uno strumento ad hoc che potrà dare la possibilità a tutti gli amanti delle camminate in mezzo alla natura (armati di pedali o delle proprie gambe) di non perdersi e, anzi, di seguire itinerari precisi, fatti di natura, storia e bellezze.

Un Parco tutto da vivere - Un modo per rendere il territorio del Parco “di proprietà” dei cittadini che, in quanto proprietari, potranno usufruirne, goderne e, nello stesso tempo, rispettarlo.

Google Maps e Google Heart al servizio del Parco - Lo strumento “Le vie del Parco” altro non è se non un sito internet dal quale è possibile visionare la mappa - satellitare o meno – dei percorsi “georeferenziati” dall’ente, nonché scaricare le tracce da inserire in un semplice GPS per lasciarsi guidare in mezzo alla natura.
Il tutto anche grazie all’uso di Google Maps e Google Heart, due strumenti innovativi e divertenti che gli amanti della natura impareranno presto a conoscere.

Ecco due istruzioni per l’uso:

1.    Andate sul sito internet www.leviedelparco.it
2.    Cliccate sul percorso che volete battere con la bici o a piedi
3.    Leggete la descrizione del percorso, guardate le fotografie, i video, il profilo altimetrico e iniziate e gustare i luoghi caratteristici che troverete durante la vostra camminata. Il Parco li ha descritti per voi, per prenderne visione e coscienza.
4.    Se il percorso vi ispira, scaricate quindi le tracce che il Parco Valle Lambro propone in diverse estensioni di file (KML, GPX, PLT, TRK).
5.    Prendete il vostro navigatore, quello che solitamente usate per percorrere strade asfaltate e a pedaggio, collegatelo al computer e inserite con un semplice gesto di “mouse” le tracce che avete scaricato nel vostro strumento GPS, rispettando l’estensione che il vostro navigatore è solito leggere.
6.    Una volta giunti sul posto, cercate nel vostro navigatore il percorso che avete scaricato e lasciatevi guidare: dalla tecnologia, ma soprattutto dalle bellezze naturali e storiche che trovate sul vostro cammino.

Il Presidente Emiliano Ronzoni: “L’idea del Parco Valle Lambro è quella di mettere a disposizione, delle persone che vivono all’interno di questo territorio, uno strumento utile e tecnologicamente avanzato. Nello stesso tempo, “Le vie del Parco” è uno strumento veloce e semplice che mette in contatto l’amante della natura con i sentieri recuperati dall’ente, nell’ottica di rendere fruibile e turistico un territorio che ha molto da dare e sempre ribadendo il concetto che il Parco Valle Lambro è il nostro parco. E’ il Parco di chi lo vive”.

 

In Calendario

Febbraio 2019
D L M M G V S
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 1 2

Lago di Pusiano, ristoranti, hotel, B&B, informazioni turistiche

Il portale del Lago di Pusiano:
Informazioni turistiche, ristoranti, hotel, bed and breakfast, arte, cultura, sport, natura, eventi ... e molto altro ancora