La Goccia Briantea

Home Merone A Merone, la Casa Maternità
A Merone, la Casa Maternità PDF Stampa E-mail
Venerdì 09 Luglio 2010 10:43

“E’ una piccola abitazione che ricorda il calore di una casa piena d’amore dove il tempo scorre lento, dove le sensazioni e le emozioni vi accompagnano verso la nascita del vostro bambino”. E’ quanto si legge nell’home page del sito della Casa Maternità, che ha sede a Merone in via Pertini. E’ una casa per nascere, una casa per accogliere una nuova vita. In Italia la Casa Maternità non è molto diffusa. In Lombardia sono solo tre. E’ una di queste è proprio a Merone. E’ stata aperta da poco tempo, e già numerose sono le richieste, anche da altre province. Ha come obiettivo di aiutare le mamme e i papà a vivere l’attesa del figlio con serenità, con gioia, e non con timore, ansietà e magari sofferenza, nella convinzione che il parto non è una malattia, ma un atto naturale e normale.
E’ gestita da tre ostetriche, Isa Colombo, Luisa Vezzoni e Isabella Giovenzana: “Sono sempre più numerose le donne che vorrebbero far nascere il proprio figlio in casa e non in ospedale – dice Isa Colombo - perché hanno capito che la nascita di un figlio è un momento unico ed irripetibile da condividere con tutta la famiglia. Ma per far questo la propria casa non è sempre adatta, per diversi fattori. E così abbiamo pensato di offrire alle coppie la possibilità di trascorrere questi giorni in tranquillità e assistite in tutte le loro necessità”. La Casa Maternità di via Pertini (angolo S. Girolamo Emiliani) è un piccolo appartamento con un cucinino, un soggiorno e una camera. “Nella Casa Maternità – osserva sempre Isa – ha un ruolo fondamentale il papà. E’ lui che cucina, è lui che gioca con i figli. Queste delicatezze e  attenzioni del papà facilitano il parto alla mamma. Durante il travaglio egli è presente, attento, attivo,  perché il parto deve essere un’esperienza di coppia, un’esperienza di vita. E’ la coppia la protagonista, con il loro figlio che viene alla luce.  Noi ostetriche siamo delle amiche che offrono a mamma e papà assistenza e competenza professionale, invitandoli a lasciare fluire le emozioni in libertà. In tal modo il parto non è affatto un momento traumatico, ma d’amore della coppia, che aiuta il figlio ad aprirsi alla vita”.
“E’  stata un’esperienza meravigliosa – racconta la mamma di Ruben, nato nella Casa di Merone - Ho sempre desiderato vivere una cosa così importante come la nascita di mio figlio in modo speciale, ma soprattutto piacevole. Notoriamente si parla del parto come di un qualcosa di estremamente doloroso. Certo è un’esperienza intensa, ma come tutte le cose, l’ambiente che ti circonda e lo spirito possono notevolmente fare la differenza. Alla Casa Maternità ho trovato profondo rispetto e riverenza per un momento così importante. Io e il mio compagno siamo stati guidati, ma mai disturbati nella nostra intimità. L’amore, la cura e la dolcezza che ci hanno circondato, ci hanno permesso di creare una profonda connessione tra di noi per agevolare la nascita di nostro figlio”.
L’assistenza delle ostetriche inizia con la preparazione delle coppie al parto nell’ambito di progetti specifici attuati dal Centro La Quercia, con sede sempre nello stesso stabile di via Pertini a Merone. Qui vengono accolte le donne e le coppie, che vogliono riscoprire e vivere con consapevolezza e armonia il percorso della nascita.

 

In Calendario

Aprile 2019
D L M M G V S
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4

Lago di Pusiano, ristoranti, hotel, B&B, informazioni turistiche

Il portale del Lago di Pusiano:
Informazioni turistiche, ristoranti, hotel, bed and breakfast, arte, cultura, sport, natura, eventi ... e molto altro ancora